Giovedì 27 luglio 2017, 02:33
venerdì, 4 aprile 2014
Il Jobs Act di Renzi secondo Randstad

Le prime novità riguardano i contratti a termine e l’apprendistato.

Il Jobs Act del Governo Renzi alla prova dei fatti. E’ stato approvato da poco il primo decreto legge di riforma dei contratti a termine e dell’apprendistato che ha suscitato pareri contrastanti. L’obiettivo è quello di rendere più agevole l’utilizzo di questi contratti. Facciamo il punto con Marco Ceresa, Amministratore Delegato di Randstad Italia.