Venerdì 22 settembre 2017, 19:04
lunedì, 3 febbraio 2014
La web Reputation: occhio a quello che facciamo online

Quando arriviamo ad un colloquio di lavoro il selezionatore sa già molte cose di noi. Come? Attraverso la ricerca delle nostre tracce online.

Occhio a quello che facciamo e scriviamo sul web, un giorno potrà essere usato contro di noi. E’ la cosiddetta web reputation. Si tratta della reputazione che ci costruiamo navigando in rete: le nostre attività online lasciano tracce di quello che “siamo”. Queste tracce possono definire il nostro profilo e, in sede di colloquio di lavoro, dire molte cose. Cose utilissime per i selezionatori di candidati per un posto di lavoro. A questo punto, quindi, è utile essere consapevoli di questo e muoversi di conseguenza. Luca Lorenzini, consulente di formazione aziendale Randstad, ci da qualche utile consiglio e ci spiega cosa vuol dire Web Reputation.